PF Magazine

È l’unica rivista dedicata a tutti i prodotti che utilizzano l’energia del legno
Si parla di stufe, caminetti, cucine e caldaie funzionati a legna e pellet. Si parla dell’energia del legno.
Si rivolge al canale distributivo (rivenditori, ferramente, show-room, commercio edile, grande distribuzione) con l’obiettivo di costituire una strumento di informazione, conoscenza e supporto alla vendita.
Il settore delle stufe, dei caminetti e, più in generale, dell’energia dal legno, caratterizzato da un sistema distributivo fortemente diversificato ed assai capillare, manca di un prodotto editoriale specifico.

PF Magazine si propone per colmare questo vuoto.

Tariffe pubblicitarie

File Dimensione del file
pdf Scopri le Tariffe 207 KB

Caratteristiche Tecniche

Viene stampato in 20.000 copie bilingue (italiano/inglese, 64 pagine, f.to A4) così distribuite:

0
rivenditori italiani e stranieri

(ferramente, show-room, commercio edile, grande distribuzione)

0
centri assistenza e installatori
0
aziende produttrici
0
file mirati a seconda dei contenuti

(progettisti, architetti, professionisti)

0
distribuite in attività promozionali Piemmeti spa/Progetto Fuoco

Il piano editoriale

PF Magazine è suddiviso nelle seguenti sezioni:

  • Energia dal Legno
  • Le fiere
  • Arredo&Design
  • Innovazione
  • Cucinare con la legna
  • I protagonisti
  • Le aziende informano

I principali temi trattati

  • Il mercato del riscaldamento a legna e pellet
  • Riduzione delle emissioni e qualità dell’aria
  • Risparmio energetico e accesso agli incentivi
  • L’importanza della corretta e costante manutenzione
  • L’importanza dell’utilizzo di un buon combustibile
  • Rinnovamento tecnologico e certificazioni
  • Interviste ai protagonisti del settore
  • Esempi di installazione
  • Nuovi prodotti

PF Magazine trova il proprio alter-ego web nel portale www.progettofuocochannel.com all’interno del quale verranno riportati tutti i contenuti della rivista, arricchiti di contributi video e web.

Gli inserzionisti della rivista troveranno – incluso nell’investimento pubblicitario – il proprio banner presente sui social nei profili legati a Progetto Fuoco.