Articoli

anfus spazzacamini

ANFUS: l’associazione fumisti e spazzacamini si rinnova

ANFUS: un’azione di collettore tra tutte le figure che compongono la filiera del settore della biomassa

Dai rivenditori agli installatori, dai manutentori agli spazzacamini fino ad arrivare agli utilizzatori finali

Il compito di ANFUS è di fare informazione e formazione, diffondendo la corretta educazione energetica, anche grazie al protocollo di lavoro “Le Buone Pratiche”, rivolto a chi vende e utilizza i prodotti a biomassa. “Maturata in tanti anni di esperienza e di studio – afferma il Presidente di ANFUS Gianfranco Borsatti – deteniamo e conserviamo “la cultura del fuoco”: una grande responsabilità, che vogliamo rendere fruibile a chi non la conosce”.

ANFUS in rete: con AIEL e Risorsa Legno

“Grazie agli accordi recenti intrapresi con AIEL e Risorsa Legno – continua Borsatti – il nostro intervento sarà più capillare e costante presso i rivenditori e i CAT. E. Grazie alla nostra collaborazione con PIEMMETI, miglioreremo la nostra capacità di comunicazione e la nostra immagine”. A livello politico ANFUS opera in sintonia con le altre associazioni. L’obiettivo è fare in modo che spazzacamini ed operatori che ancora non sono riusciti ad ottenere nessuna qualifica, nonostante corsi di formazione ed anni di lavoro, possano acquisire la famosa lettera C. Verrà approntato un percorso formativo rivolto a chi già lavora, che riconosca come credito i corsi svolti e gli anni lavorativi, da scontare sulle ore future di formazione.

Obiettivo quota 1.000 iscritti

“Le persone e le capacità ci sono – conclude Borsatti – ma per ottenere tutti questi ambiziosi propositi, dobbiamo crescere e aumentare la nostra forza. Solo se gli iscritti aumenteranno potremo contare maggiormente, sia nei confronti degli addetti ai lavori sia nei confronti delle istituzioni. “OBIETTIVO QUOTA 1000 ISCRITTI” è il proposito per il 2020: con l’aiuto di tutti, da nord a sud, sono certo che ce la faremo.”

spazza camino

Scuola professionale per fumisti e spazzacamini

Fiore all’occhiello di ANFUS è la scuola professionale per fumisti e spazzacamini. Il luogo fisico e ideale dove si raccolgono le conoscenze e in cui ci si organizza per fare formazione ed informazione ai soci. Si è passati dalla semplice installazione di un apparecchio, all’integrazione dell’impianto esistente e, infine, agli impianti integrati. Il mondo chiede fortemente la diminuzione delle emissioni, l’educazione energetica è la frontiera culturale da esplorare e ANFUS propone l’insegnamento delle “BUONE PRATICHE” cioè la corretta educazione energetica; per l’operatore un’opportunità per distinguersi professionalmente.

Corsi per operatori

Tra i corsi in programma segnaliamo il corso professionale di tre anni rivolto agli operatori abilitati che rilascia un titolo di studio di “Operatore Termoidraulico” con specializzazione in fumisteria. I contenuti sono frutto dell’esperienza di oltre 20 anni lavoro nella formazione del settore coniugata con le indicazioni della norma elaborata dal CTI – UNI/TS 11657/2016 – che titola: “Figure professionali che eseguono l’installazione, la manutenzione degli apparecchi e degli impianti termici e dei loro componenti, alimentati a biocombustibile solido, comprese le opere di evacuazione dei prodotti della combustione.”

La partnership con Italia Legno Energia

ANFUS sarà presente alla terza edizione della biennale aretina. L’obiettivo sarà quello di assistere e fornire consulenze non solo agli operatori del settore, ma anche ai consumatori che richiedono sempre più di essere informati sulla manutenzione ottimale degli impianti a biomassa. Tutte le informazioni per i visitatori alla pagina dedicata di questo sito.

E’ uscito il nuovo numero di PF Magazine

È uscito il numero 4 della rivista “PF Magazine”, la prima rivista dedicata a tutti i prodotti che utilizzano l’energia del legno: si parla di stufe, caminetti, cucine e caldaie funzionati a legna e pellet. Si parla dell’energia del legno.

Si rivolge al canale distributivo (rivenditori, ferramente, show-room, commercio edile, grande distribuzione) con l’obiettivo di costituire una strumento di informazione, conoscenza e supporto alla vendita.

Il settore delle stufe, dei caminetti e, più in generale, dell’energia dal legno, caratterizzato da un sistema distributivo fortemente diversificato ed assai capillare, manca di un prodotto editoriale specifico. PF Magazine si propone per colmare questo vuoto.

I principali temi trattati del numero 4 riguardano

  • Il punto sul settore del pellet con interviste ai più importanti produttori e importatori
  • Intervista a Gianni Ragusa, patron de La Nordica/Extraflame
  • Torna Italia Legno Energia ad Arezzo, dal 22 al 24 marzo 2019: tutte le cose da sapere
  • Risparmiare con il pellet
  • Il protocollo di intesa AIEL con Ministero Ambiente: una pietra miliare per il futuro della filiera legno-energia
  • I prodotti in mostra nell’area dedicata al riscaldamento sostenibile durante l’ultima Fiera del Levante
  • Cucine a legna: lo slow cooking fa tendenza
  • EcoHouse: un nuovo eventi di Piemmeti
  • Le buone pratiche: i consigli di Anfus per usare un camino o una stufa in efficienza e sicurezza
  • Nuovi prodotti dalle aziende

Sfoglia qui la rivista